EFFEQUATTRO Formazione Fotografica

Viale Roma, 32 - 42017 Novellara (RE)

Uff. +39 345 593 6081 - Tel. +39 347 935 0591

​© 2019 -  Fausto Furgeri Photographer

QUESTO SITO E' OTTIMIZZATO PER GOOGLE CHROME
Se hai problemi a visualizzare il sito, ti consigliamo di passare a Chrome.

Ultimo aggiornamento: 20/09/2019 - Ore 12:30

  • Nero Facebook Icon
  • Black Instagram Icon

#Fotoincontro 1 - Ermanno Foroni

Il Fotoreportage è per sua natura una fotografia al limite, in bilico tra arte e giornalismo. Così anche il fotoreporter è una figura perennemente al limite: si trova spesso a lavorare in condizioni estreme, valicando a volte i confini della vita delle persone.

 

A viaggiare «sul serio» ha cominciato nel 1986 con l' Amazzonia.

In Sudafrica,prima brutta avventura: una coltellata da due rapinatori.

Poi El Salvador, Bolivia nelle miniere d'argento a 50 metri sottoterra, Botswana,Zimbabwe,India,Yemen,Indonesia,Cile,Bangladesh,Nicaragua,

Romania ,per giorni nei sotterranei ,dove i bambini di strada si stordiscono con le colle.Nel '92, in piena guerra, arrivò a Sarajevo con la sua macchina e poi si spinse fino a Gorni Vakuff, sulla linea del fronte.

Nel 2001 Foroni fu il primo "turista" Italiano a mettere piede in Afghanistan dopo l'inizio della guerra con gli Stati Uniti, facendo così molto parlare di se.

L'ospite:

Ermanno Foroni, classe 1958, inizia ad appassionarsi alla fotografia di reportage nel 1986, dopo un viaggio in Brasile con un amico. Da allora il suo percorso fotografico è stato segnato da vari viaggi che gli hanno permesso di venire a contatto con situazioni sociali ai limiti della civiltà; tra cui: Lukanga, Palestina, Congo, Romania, Afghanistan, Bolivia ecc... Spinto dal desiderio di scoprire e documentare le diverse realtà, si è mimetizzato "come un camaleonte" tra la popolazione e, servendosi della macchina fotografica come filtro tra se stesso e la drammaticità degli episodi che gli si sono presentati davanti agli occhi, è riuscito a farci avere un flusso d'immagini continuo, in cui la figurazione prevale sulla parola. Da queste esperienze sono nate diverse pubblicazioni, una tra le tante: “La fatica di vivere” (Monografia FIAF). Sua è anche la copertina del libro: “Korogocho. Alla scuola dei poveri” di padre Alex Zanotelli pubblicato da Feltrinelli. Nel 2003 l’UNESCO pubblica una sua monografia antologica dal titolo “Uomini senza”. E' resident artist del collettivo di Via due gobbi 3 di Reggio Emilia ed ha esposto in numerose mostre personali e collettive.

Ermanno Foroni